Comune di Annicco


Contesto Pagina

Uffici Comunali - Tributi

Sede:
L'Ufficio Tributi è presso il Municipio, in Piazza Garibaldi 6, al primo piano.

Responsabile:
Il Responsabile dell'Ufficio Tributi è il Signor Giovanni Milanesi

Istruttore: Signora Lorena Villa

Telefono: 0374.79064

Fax: 0374.369047

info@comuneannicco.it

giovanni.milanesi@comuneannicco.it

lorena.villa@comuneannicco.it

comune.annicco@pec.regione.lombardia.it


Orari di apertura al pubblico:
Lunedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì dalle 10.00 alle 13.00
Martedì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 17.00
Sabato dalle 10.00 alle 12.00


Attività e competenze:
L'Ufficio Tributi svolge l'attività connessa all'applicazione della normativa in materia di entrate tributarie locali. Il reperimento delle risorse finanziarie avviene attraverso l'identificazione dei soggetti passivi di imposte e tasse, la liquidazione e l'accertamento dei tributi e la formazione dei ruoli esattoriali, anche coattivi, ove necessario.

L'attività di gestione viene attuata ricercando il costante aggiornamento dei soggetti preposti al servizio e garantendo ai contribuenti un'informazione puntuale in materia.

Vengono fornite informazioni agli utenti relativamente a tutta la materia di competenza dell'Ufficio Tributi:
  • Tassa smaltimento rifiuti: verifica, classificazione, tariffazione, adeguamento del relativo regolamento, proposte di deliberazioni, ricezione e registrazione delle denunce di attivazione, variazione e cessazione ai fini della formazione del ruolo (principale e supplettivo), gestione degli sgravi e dei rimborsi delle quote di tributo indebitamente iscritte a ruolo o dichiarate inesigibili.
  • Tassa rifiuti giornaliera: predisposizione dei bollettini di pagamento, verifica dei versamenti e visita ai contribuenti ritardatari da parte di personale dell'ufficio per sollecitare il pagamento della tassa medesima.
  • ICI/IMU: determinazione dell'aliquota attraverso una verifica del fabbisogno finanziario per l'attuazione di scelte politiche, rimborsi di quote indebitamente incassate.
  • Liquidazioni ed accertamenti relativi ai tributi locali con applicazione delle nuove sanzioni.
  • Predisposizione dei ruoli coattivi relativi alle entrate tributarie e alle entrate patrimoniali.



Validatori