Comune di Annicco


Contesto Pagina

Archivio notizie

CENSIMENTO AMIANTO

CENSIMENTO AMIANTO

OBBLIGO DI AUTONOTIFICA DELLA PRESENZA DI AMIANTO
In base a quanto previsto dal Piano Regionale Amianto Lombardia - PRAL, di cui all'art. 3 della Legge Regionale 17 del 2003, entro il 2015 si dovrà pervenire alla rimozione dell'amianto dal territorio lombardo.

Come prima fase è necessario "censire" gli immobili e/o i luoghi del Comune di Annicco che ancora contengono amianto, compilando, a cura dei proprietari o legali rappresentanti, i moduli allegati (COMUNE e ASL) SOLO NEL CASO si debba dichiarare LA PRESENZA DI AMIANTO.

Il modulo COMUNE, debitamente compilato, andrà consegnato a mano agli uffici oppure tramite fax al n 0374 369047.

Il modulo ASL, debitamente compilato, dovrà essere inviato agli uffici ASL di Cremona, in Via San Sebastiano n. 14.

Si potrà consegnare a mano, inviarlo con Raccomandata Ricevuta di Ritorno ma è anche possibile farlo pervenire tramite FAX al n. 0372/497593 (in ogni caso è importante conservare la ricevuta a dimostrazione dell'avvenuto invio).

Il censimento è OBBLIGATORIO e va riconsegnato entro il 31 GENNAIO 2013; è bene ricordare che, in caso di mancata denuncia di presenza di amianto, nel corso del 2013 la legge prevede l'applicazione di sanzioni amministrative da Euro. 100,00 ad Euro 1.500,00.

NEL CASO DI "ASSENZA DI AMIANTO" NON E' DOVUTO ALCUN ADEMPIMENTO.

Per quanto riguarda le aziende specializzate nella bonifica dall'amianto segnaliamo il sito iscritti:

www.albogestoririfiuti.it/iscrizione/elencoiscritti

per conoscere l'elenco delle ditte competenti in tale settore
(categorie Amianto 10 A e 10 B).

Per saperne di più

Modulo per l'autonotifica

Protocollo generale per la valutazione

Norme riferimento


Validatori